domenica 27 ottobre 2013

BERLUSCONI COME CINCINNATO?




 
BERLUSCONI COME CINCINNATO?

Cincinnato era un politico romano che, dopo aver ricoperto le cariche di Console e di Dittatore, si ritirò a vivere in campagna. Quando gli domandarono perché avesse lasciato la città e gli onori rispose semplicemente che la Patria non aveva più bisogno di lui.
 
77 ANNI è il traguardo raggiunto da Berlusconi dopo 20 anni di protagonista della politica italiana ed europea.
 
Ancora al top della cronaca italiana dovrebbe decidersi di lasciare come fece Cincinnato per divenire storicamente un grande uomo, ritornando ad essere un grandissimo industriale e dedicandosi alla stesura di libri dove depositare i suoi suggerimenti e le sue proposte economiche e politiche.
 
Questo grande gesto di umiltà del Cav. sarebbe interpretato come un passo indietro razionale e sensato di una persona estremamente intelligente.
 
Occorre fare attenzione alle sirene ammaliatrici che hanno come fine attirare le navi e i marinai per farli sfracellare contro le rocce.
 
Seguendo la parabola di oggi del fariseo e del pubblicano si notano molti seguaci del Cav., travestiti da farisei, che lo corteggiano, timorosi di perdere i privilegi acquisiti.
 
Anzi per tutelare i loro meschini interessi scagliano la Nave Berlusconi incontro ad una probabile disfatta.
 
Occorre che Berlusconi, uomo di grande tempra, risponda ai farisei che la Patria non ha più bisogno di lui e che andassero finalmente a lavorare per capire cosa significa sudarsi il pane quotidiano.

Nessun commento:

Posta un commento