lunedì 2 dicembre 2013

LA CONSIP: UNA VERGOGNA TUTTA ITALIANA

 
LA CONSIP
 
La Consip è una società per azioni del Ministero dell'Economia e delle Finanze (MEF), che ne è l'azionista unico, ed opera secondo i suoi indirizzi strategici, lavorando al servizio esclusivo della Pubblica Amministrazione.
 
La Società svolge attività di consulenza, assistenza e supporto in favore delle amministrazioni pubbliche nell’ambito degli acquisti di beni e servizi (public procurement).
 
LA CONSIP UNA SOCIETA' VOLUTA DAL GOVERNO PRODI ELIMINANDO IL P.G.S (PROVVEDITORATO GENERALE DELLO STATO) - UNA DIREZIONE DEL MINISTERO DEL TESORO - NELLA QUALE SONO STATI ASSUNTE TUTTE PERSONE LAUREATE DI 25 ANNI AMICHE DEGLI AMICI DELL'ALLORA PARTITO DEMOCRATICO CON STIPENDI DA FAVOLA, CHE HA TRIPLICATO LE SPESE DELLO STATO PASSANDO DA 10 MILIARDI DI LIRE A 30 MILIARDI DI EURO -
 
Ministeri, enti locali, scuole e università per comprare tutto quello di cui hanno bisogno, dai computer alle risme di carta, devono passare attraverso Consip, la società del ministero dell'Economia e delle Finanze creata per razionalizzare la spesa pubblica.
Spesa della Pubblica Amministrazione, chi si spartisce la torta?

 La torta è enorme: nel 2012 la Consip ha “presidiato” una spesa complessiva di oltre 30 miliardi di euro.
 
Eppure invece di risparmiare, comprando attraverso Consip, scuole,università ed enti locali talvolta spendono più che andando dal fornitore di fiducia.

Poi ci sono i grandi appalti. Consip gestisce le gare per i servizi di manutenzione di tutti gli edifici pubblici: dal parlamento ai tribunali, dai ministeri a regioni province e comuni.
 
Si tratta di appalti da oltre un miliardo di euro.
 
Chi sono le aziende che accedono a questo mercato e come sono entrate nel settore?
 
Parliamo di poche aziende che oggi si spartiscono, come fossero un cartello, una grande fetta degli appalti Consip, mentre da anni finanziano in maniera trasversale la politica italiana.

Il sistema adottato da queste imprese, i legami con la politica e gli amministratori della Consip emergono da alcune intercettazioni inedite di cui Report è venuta in possesso

.

Nessun commento:

Posta un commento