mercoledì 25 giugno 2014

NASCITA SACRAMENTALE



NASCITA SACRAMENTALE


Vi invito qui a pensare alla stupenda sacramentalità del Battesimo, cioè il Battesimo è veramente una nascita sacramentale e quindi nel Battesimo si tratta di essere inseriti in Cristo nuovo Adamo. 

Non a caso il Battesimo ci purifica dalle colpa adamitica, ci toglie il peccatum naturae,ecco perchè il Battesimo ha una forte sacramentalità che esplicita molto l’opus operatum, e quindi in qualche modo dà poco spazio al consenso individuale, o per lo meno ne esige poco. 

Concerne più la natura che l’individuo.

Come il peccato delle origini è un peccato che ci colpisce, non tramite la nostra individualità, ma tramite la natura che ci deriva dai nostri genitori, a nostra insaputa, così anche la rigenerazione battesimale ci può giustificare a nostra insaputa inserendoci ex opere operato nella natura di quel nuovo Adamo che è il Cristo.

Ma anche qui dirà S.Tommaso si esige un atto dispositivo, solo che non è più l’atto del bambino, ma è lo stesso atto di Cristo. 

E’ Gesù chi si sostituisce alla mancanza del suo agire. 

Ma questo innesto ex opere operato in Cristo nell’atto salvifico della sua passione, questo mistero non può accadere se non tramite il sacramento. 

Nessun commento:

Posta un commento